News

15 Giugno 2021

DESIGN

IL VALORE DELL’UNBOXING EXPERIENCE

L’unboxing è un aspetto fondamentale dell’esperienza d’acquisto, perché rappresenta il momento in cui l’acquirente raggiunge il culmine di aspettativa e curiosità nei confronti del contenuto. Un desiderio di scoperta che si accentua notevolmente nel caso del disimballaggio di un articolo ordinato online, lungamente atteso e, infine, giunto a destinazione. Proprio per questa ragione, è importante dare il giusto valore a questo momento così unico e personale.

Nell’ambito dello shopping online, la valenza estetica e l’utilizzo in qualità di media del packaging secondario – ovvero l’imballaggio da spedizione - è stata trascurata per lungo tempo. Oggi, in vista della grandissima diffusione di tale modalità d’acquisto, è diventato un elemento fondamentale della shopping experience degli utenti, ed è quindi un’ottima opportunità per affinare la propria strategia di comunicazione. Ma quali sono quindi i momenti più strategici nella progettazione di una unboxing experience personalizzata, coerente e gradevole?

Importante ricordare sempre che il packaging secondario rappresenta un’efficace estensione del marchio in assenza degli elementi tipicamente presenti in un punto vendita fisico, funzionali al processo decisionale d’acquisto: nelle logiche di e-Commerce, infatti, il customer journey si sviluppa attraverso la navigazione di uno store online e solo alla fine, con la ricezione dell’ordine, l’utente avrà modo di interagire fisicamente con il prodotto. Per sopperire all’assenza di punti di riferimento fisici, ogni passaggio dell’esperienza d’acquisto tramite e-Commerce deve essere attentamente pensato per trasferire i valori dell’azienda, con un’attenzione particolare al primo momento in cui l’acquirente entra in possesso del prodotto e inizia ad aprire l’imballaggio: il momento dell’unboxing experience.  Ciò che gli utenti ricorderanno dell’esperienza complessiva dipende in gran parte da questo momento.

E’ chiaro che oggi il packaging secondario non è più uno strumento adibito unicamente alla protezione e al trasporto del prodotto - fattori comunque imprescindibili nelle logiche di spedizione -, ma un elemento che valorizza il prodotto dando vita a un momento speciale.  Gli utenti, nel valutare un brand, tengono in grande considerazione la qualità di tutti i passaggi della shopping experience: un imballaggio anonimo, che non racconta nulla dell’azienda o del prodotto, potrebbe svalutare l’intera esperienza.

Al contrario, un’esperienza di unboxing raffinata suscita nell’utente una sensazione di gratificazione per aver fatto un’ottima scelta: un brand che dedica un’attenzione particolare alla progettazione dell’imballo appare attento al consumatore, affidabile e di maggior qualità, e fa capire al proprio pubblico il valore che attribuisce a quella interazione.

Infine, i consumatori sono più disposti a raccomandare un brand o un prodotto, o a riacquistare dalla medesima azienda, se è stata posta maggior attenzione nel confezionamento e se hanno vissuto un’esperienza d’acquisto complessivamente piacevole. Quando un’unboxing experience è entusiasmante o sorprendente è probabile che venga condivisa dall’acquirente  attraverso i social network, e una recensione autentica e positiva di un cliente soddisfatto è il metodo più diretto ed efficace per favorire la diffusione di un brand.

Tutti motivi che portano oggi l’unboxing experience a rappresentare un efficace strumento di marketing per aumentare la consapevolezza, o semplicemente la conoscenza, di un’azienda e dei suoi prodotti.

Condividi su:

Torna alle news >

Altre news

INNOVAZIONE

29 Settembre 2021

I VALORI ESG COME INDICI DI REPUTAZIONE

L’attenzione verso temi come l’impatto ambientale, l’inclusione e le buone pratiche di governance di un’impresa ha portato a una profonda trasformazione del mercato: nascono i valori ESG.

SOSTENIBILITÀ

21 Settembre 2021

DECRETO END OF WASTE: IL CARTONE DA RIFIUTO A RISORSA

Il 24 agosto 2021 è entrato in vigore il decreto End Of Waste : un passo avanti importantissimo per l’industria cartaria, che mantiene la sua posizione di eccellenza nella transizione verso l’economia circolare. 

DESIGN

14 Settembre 2021

IL CARTONE INCONTRA IL DESIGN

Esploriamo le ragioni della crescente disponibilità di mobili e oggetti in cartone, incoraggiata dalla domanda di sostenibilità e innovazione del mercato. 

PRIVACY POLICY CREDITS
Cornelli Brand Packaging Experience Srl - p.i. 01745140192 - Rea CR-198181 - Cap. Soc. 150.000 euro i.v.
Cornelli Brand Packaging Experience Srl
p.i. 01745140192 - Rea CR-198181 - Cap. Soc. 150.000 euro i.v.
Cornelli Brand Packaging Experience Srl
p.i. 01745140192 - Rea CR-198181 - Cap. Soc. 150.000 euro i.v.