News

06 Luglio 2021

DESIGN

COINVOLGERE CON IL PACKAGING INTERATTIVO

Emergere tra i molti brand in commercio è un’impresa sempre più complessa: il mercato propone una vasta scelta tra prodotti simili, e se farsi notare oggi risulta difficile, allora è necessario coinvolgere il proprio pubblico ancora prima che veda il prodotto. A questo proposito, tra i diversi trend degli ultimi anni riguardanti il packaging, ne evidenziamo uno particolarmente coinvolgente: si tratta del packaging interattivo, una forma di packaging che attraverso un’azione del cliente è in grado di trasformarsi, assumere una nuova funzione, intrattenere, divertire o sorprendere.

Al packaging interattivo appartengono due principali tipologie di confezioni: il packaging che richiede un’interazione fisica o mentale da parte dell’utente, e il packaging che fornisce informazioni riguardo il prodotto o il brand utilizzando specifiche tecnologie, sensori o etichette intelligenti. Oggi ci soffermeremo su alcuni casi, analizzandone le possibili funzioni e i numerosi vantaggi strategici.

Nella progettazione di un’esperienza di packaging interattivo, le possibilità sono infinite e affidate alla pura creatività: esse variano da un invito a una semplice azione, spesso con una intenzione volutamente ludica, a suggerimenti che facilitano l’uso del packaging o del prodotto, oppure all’indicazione di informazioni e approfondimenti.

Spesso un semplice redesign o un’idea creativa possono rivoluzionare e rendere unico un packaging ordinario, incontrando la necessità dei consumatori di essere coinvolti emotivamente nella propria decisione d’acquisto. Basti pensare a una confezione che sveli la quantità di prodotto che rimane da consumare, oppure originali istruzioni di apertura, o ancora piccoli rompicapi: sono solo alcune delle soluzioni che permettono di unire la bellezza di un packaging curato alla funzionalità di un progetto che cattura tutta l’attenzione del proprio cliente. La sollecitazione a compiere un’azione ben definita o ludica può essere la chiave del successo di un prodotto in un tempo in cui gli utenti sono sempre alla ricerca di stimoli nuovi e inaspettati.

Il packaging interattivo mira proprio a stimolare la curiosità del destinatario, e a stabilire con lui un rapporto concreto e attivo, un vero e proprio intrattenimento che dia origine a una connessione emotiva e che renda il prodotto e il brand a cui appartiene memorabili.

L’aspetto essenziale di questa interazione è il fatto che rende l’utente protagonista dell’esperienza di apertura o di utilizzo della confezione, ancor prima che del prodotto stesso. L’azione da compiere sul packaging è parte integrante dell’esperienza di acquisto, e diventa un tratto distintivo e differenziante rispetto ad altri prodotti simili.

Da sottolineare quanto il packaging interattivo possa fornire ottimi spunti in ambito di sostenibilità, suggerendo in maniera creativa le istruzioni di smaltimento, o fornendo indicazioni per trasformare l’imballaggio in un nuovo oggetto, conferendogli nuova vita e una maggiore permanenza, con risvolti notevolmente positivi sull’impatto ambientale e sulla circolarità dei materiali di cui ci ritroviamo in possesso. Ne è un esempio semplice ma efficace Hangerpack, il packaging da spedizione ideato dal designer Steve Haslip, che con poche, semplici mosse si trasforma in una utile gruccia appendiabiti.

Condividi su:

Torna alle news >

Altre news

INNOVAZIONE

13 Luglio 2021

IL PACKAGING, PONTE TRA IL FISICO E IL DIGITALE

Scopriamo insieme il connected packaging, un packaging interattivo che utilizza specifiche tecnologie, sensori o etichette intelligenti per fornire informazioni riguardo al prodotto al suo interno o all’azienda che lo vende.

SOSTENIBILITÀ

29 Giugno 2021

COME FUNZIONA LA TUTELA DEGLI ORGANI DI PROTEZIONE FORESTALE?

Un approfondimento sulle principali differenze tra FSC e PEFC, i più importanti organi internazionali di tutela forestale.

INNOVAZIONE

22 Giugno 2021

IL FENOMENO VIRALE DEI VIDEO UNBOXING

La massiccia diffusione e il livello di interazione raggiunti hanno reso questi video un potente strumento di marketing utilizzato dalle aziende per fidelizzare il pubblico e rafforzare la propria brand awareness.

PRIVACY POLICY CREDITS
Cornelli Brand Packaging Experience Srl - p.i. 01745140192 - Rea CR-198181 - Cap. Soc. 150.000 euro i.v.
Cornelli Brand Packaging Experience Srl
p.i. 01745140192 - Rea CR-198181 - Cap. Soc. 150.000 euro i.v.
Cornelli Brand Packaging Experience Srl
p.i. 01745140192 - Rea CR-198181 - Cap. Soc. 150.000 euro i.v.